Net Neutrality Compendium

Author: Luca Belli
Publisher: Springer
ISBN: 3319264257
Format: PDF
Download Now
The ways in which Internet traffic is managed have direct consequences on Internet users’ rights as well as on their capability to compete on a level playing field. Network neutrality mandates to treat Internet traffic in a non-discriminatory fashion in order to maximise end users’ freedom and safeguard an open Internet. This book is the result of a collective work aimed at providing deeper insight into what is network neutrality, how does it relates to human rights and free competition and how to properly frame this key issue through sustainable policies and regulations. The Net Neutrality Compendium stems from three years of discussions nurtured by the members of the Dynamic Coalition on Network Neutrality (DCNN), an open and multi-stakeholder group, established under the aegis of the United Nations Internet Governance Forum (IGF).

EU Telecommunications Law

Author: Andrej Savin
Publisher: Edward Elgar Publishing
ISBN: 1786431807
Format: PDF, ePub, Docs
Download Now
Providing a comprehensive overview of the current European regulatory framework on telecommunications, this book analyses the 2016 proposal for a European Electronic Communications Code (EECC). The work takes as its basis the 2009 Regulatory Framework on electronic communications and analyses each of its five main directives, comparing them with the changes proposed in the EECC. Key chapters focus on issues surrounding choosing the right regulatory model in order to secure effective investment in next-generation networks and ensure their successful deployment.

Freedom of Speech Reflections in Art and Popular Culture

Author: Patricia L. Dooley
Publisher: ABC-CLIO
ISBN: 1440843406
Format: PDF
Download Now
This book examines how freedom of speech is reflected in pop culture by looking at numerous examples of films, websites, television shows, and songs that have touched on—and impacted—this issue. • Covers freedom of speech issues in popular culture in the 19th and 20th centuries as well as the present day • Examines everything from banned books to comic book censorship, music, theater, photography, film, television, video games, and social media • Enables readers to better appreciate how freedom of speech and expression is a subtext in most aspects of daily life

Internet contenuti illeciti e responsabilit degli intermediari

Author: Maria Lilla' Montagnani
Publisher: EGEA spa
ISBN: 8823815967
Format: PDF, Kindle
Download Now
Nell’attuale ecosistema digitale la figura dell’intermediario Internet si è arricchita di caratteristiche che, nei primi anni della rete, non si sarebbero potute prevedere. Ad oggi, gli intermediari non sono più solo decisivi per il funzionamento della rete Internet, in particolare per l’accesso alla stessa, ma rappresentano il motore dell’economia digitale, come emerge nelle più recenti politiche dell’Unione europea. Oltre a svolgere un ruolo fondamentale per la crescita economica, gli intermediari contemporanei sono divenuti soggetti sempre più influenti, in grado sia di acquisire un considerevole potere di mercato, sia di condizionare l’opinione pubblica. Data l’importanza che rivestono, l’aspetto della loro responsabilità per gli illeciti che avvengono in rete si presenta come uno dei nodi principali nella regolamentazione delle attività da essi svolte, in particolare quando si tratti di contenuti illeciti che, pur essendo caricati da terzi, sono visibili e accessibili all’interno degli spazi che gli intermediari creano e gestiscono. La configurazione della rete Internet è infatti tale per cui, per un verso, è spesso difficile individuare il responsabile diretto dell’attività illecita e, per altro verso, l’intermediario è l’elemento abilitante dell’illecito, nel senso che senza l’attività di intermediazione detto illecito non si verificherebbe o non esplicherebbe gli stessi effetti. Il volume si propone quindi di ricostruire l’evoluzione della disciplina della responsabilità degli intermediari Internet all’interno dell’Unione europea e dell’ordinamento italiano e tratteggiare il regime di responsabilità che si va delineando nella strategia europea per un mercato unico digitale con particolare riferimento ai contenuti illeciti caricati da terzi. È infatti fondamentale che il quadro giuridico che si andrà a definire, pur assicurando i giusti incentivi alla creazione e all’investimento, sia capace di favorire la fornitura e la diffusione dei contenuti e lo sviluppo dei settori interessati, effettuando adeguati bilanciamenti tra le diverse istanze che animano il contesto digitale. È proprio da un siffatto quadro giuridico che possono derivare i maggiori benefici per tutti i portatori di interessi convolti.